AIUCD 2022 - Call for papers

La submission sarà attiva a partire dal 20 giugno 2021, ore 12.00.

La scadenza per l’invio delle proposte è fissata per le ore 23:59 del 20 settembre  10 ottobre 2021 (extended deadline)

Informazioni sull’accettazione verranno comunicate agli autori entro il 20 novembre 2021 

Le proposte devono presentare in modo chiaro gli obiettivi del contributo, fornire un breve cenno allo status quaestionis, specificare e discutere le metodologie adottate e, se opportuno, i risultati ottenuti o attesi. Devono inoltre contenere una breve bibliografia di riferimento. Potranno essere incluse figure o tabelle. AIUCD vorrebbe dare a questi abstract di conferenza un unico aspetto, perciò chiediamo che gli autori seguano alcune semplici linee guida e gli stili predefiniti nel template. Chiediamo quindi di formattare il contributo esattamente come questo documento. Il modo migliore per farlo è sostituire semplicemente il contenuto del modello con il proprio testo.

Formato e modalità di invio delle proposte

Il convegno prevede due modalità di partecipazione: long paper; poster:

I long paper devono consistere in un contributo costituito da un minimo di tre (3) ad un massimo di cinque (5) pagine, bibliografia inclusa;

I poster devono consistere in un contributo di 2 (due) max. tre (3) pagine, bibliografia inclusa (quindi, da 2.000 a max 4.000 caratteri spazi inclusi) comprensiva di testo e raffigurazione e/o grafico, bibliografia inclusa e link alla bozza del poster (preferibil. un QR-Code).

Il formato delle proposte deve attenersi rigorosamente al template, senza modificarne il formato. I contributi devono essere inviati in formato DOC usando l’apposita piattaforma.

Le proposte saranno valutate attraverso un processo di revisione a doppio cieco (double-blind control procedure). Ciascun contributo verrà vagliato da almeno 2 revisori anonimi, in caso di disaccordo circa la valutazione, almeno da 3 revisori anonimi.

Il contributo va spedito in unica copia e in FORMA ANONIMA: il documento non deve recare il nome degli autori né nel nome del file né all'interno del file né nelle proprietà del file al parametro autore, pena l'esclusione.

Occorre quindi  eliminare i nomi degli autori dall’intestazione e i riferimenti interni, nei limiti del possibile, senza che ciò impedisca una valutazione accurata della proposta da parte dei revisori.

Le lingue ufficiali della conferenza sono italiano e inglese. La scelta dell’una o dell’altra per il contributo non è vincolante per la comunicazione in sede di convegno. I contributi accettati verranno pubblicati, prima dell’evento, in formato solo digitale in un Book of Abstracts dotato di ISBN.

NB: Ogni autore potrà presentare massimo una proposta per area (testo, arte, filosofia, contenuti, intelligenza) e discutere, a sua scelta, al massimo due (2) contributi, di cui è autore unico o coautore, frai quelli eventualmente accettati.

Criteri di valutazione delle proposte

  • attinenza del contributo ai temi del Convegno e alle finalità dell’Associazione;
  • coerenza argomentativa e rigore metodologico;
  • originalità, rilevanza o approccio innovativo;
  • applicazione di metodi che promuovano la ricerca interdisciplinare;
  • atteggiamento critico verso le strategie adottate e gli strumenti in uso;
  • qualità dell’esposizione;
  • bibliografia aggiornata.

 

 

Immagine che contiene testo, esterni, screenshot

Descrizione generata automaticamente

Linee Guida per l'Autore

Guidelines for the Author